Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione. Continuando a navigare nel sito si accetta la nostra Privacy & Cookie Policy OK Accetto

Cosa significa WHP?

15 Gen 2018

Tempo di lettura: 2 minuti

Cosa significa WHP?

L’acronimo WHP (dall’inglese “Workplace Health Promotion”) sta ad indicare tutte quelle attività volte a promuovere la salute negli ambienti di lavoro. Introdotta negli ecosistemi aziendali negli USA già negli anni ’70, la WHP è stata attivamente supportata dall’Organizzazione Mondiale della Sanità a partire dal 1994.

Dal 1996 lo ENWHP (European Network for Workplace Health Promotion) sviluppa la policy europea di riferimento per tutte le aziende che intendano investire nella salute dei propri lavoratori. Questa policy è stata recepita da alcune Regioni italiane (tra cui Lombardia, Lazio, Piemonte e Toscana) che hanno dato mandato alle Agenzie per la Tutela della Salute territoriali di promuovere i programmi di WHP e supportare le aziende che intendano intraprendere questi percorsi.

Sebbene qualunque intervento volto a migliorare la salute dei lavoratori rientri nella definizione di WHP, in Italia questo acronimo ha finito per identificare i soli programmi promossi dalle Regioni. Questi ultimi si distinguono per il fatto che gli interventi devono essere sostenibili, ovvero strutturali, non una tantum.

Programmi WHP: come funzionano

L’OMS ha sottolineato che gli interventi di WHP più efficaci sono quelli che coinvolgono non uno ma più ambiti della salute delle persone. I programmi di WHP europei (e italiani) seguono questa direttiva e si basano su sei aree tematiche di buone pratiche:

  1. promozione di una sana alimentazione
  2. contrasto al fumo di tabacco
  3. promozione dell’attività fisica
  4. sicurezza stradale e mobilità
  5. contrasto alle dipendenze da alcol e sostanze
  6. promozione del benessere e della conciliazione vita-lavoro

Aderire ad un programma di WHP significa implementare alcune buone pratiche in ognuna di queste sei aree tematiche gradualmente nell’arco di tre anni. Al termine di questo processo l’azienda ottiene il label “Luogo di lavoro che promuove salute” e, si spera, dei lavoratori più sani, felici e produttivi…

Per saperne di più

Che cosa è la WHP (Factsheet OSHA) – per i datori di lavoro

Che cosa è la WHP (Factsheet OSHA) – per i lavoratori

Il manuale WHP (rete WHP Bergamo)

Promuovere salute nel luogo di lavoro – Evidenze, modelli e strumenti (Centro Regionale Piemontese)

Strumenti a supporto di progetti di WHP (Rete WHP Bergamo)

 

(Photo by Bethany Legg on Unsplash)

Avatar
Scritto da admeuk

Ricevi il nostro foKus report

Il Covid-19 non è ancora alle nostre spalle, ma gli HR devono passare da un’organizzazione emergenziale della gestione delle risorse umane ad una più strutturata, pianificando cambiamenti che facciano tesoro di tutto quello che di buono e lungimirante c’è nel lavoro da remoto.

Esistono dei dati “sicuri” sugli effetti dello “Smart Working” sul benessere e sulla produttività dei lavoratori? Cosa è realmente possibile pianificare sulla base dei tanti dati messi a disposizione nel 2020?

Nel nostro foKus Report 2021 abbiamo provato a dare delle risposte concrete a queste e a tante altre domande sugli effetti dello smart working sulla sicurezza, il benessere e la produttività delle risorse umane. È un REGALO esclusivo per te, scaricalo ora.

Copyright 2012 - 2021 | Eukinetica S.R.L. - P.Iva 09827560963

made with by Web To Emotions